Home - Rugby Civita

Vai ai contenuti

Menu principale:

 


Ultima giornata di campionato 
Civita Castellana batte Roma Urbe 34 a 15
I quindici rosso blu chiudono in bellezza un ottima stagione sportiva, quarti classificati e soddisfazione nel clan civitonico
Civita subito in attacco con Vitali che concretizza un avanzamento della mischia e va in meta, trasforma Fantera
Subito altra meta dell' Amatori un buco sui tre quarti creato dallo stesso Fantera che si invola al centro dei pali, questa sarà la sua ultima azione in questo campionato, poco dopo, rimediera' un cartellino rosso, che costringerà i suoi compagni in 14.
Da qui la partita prende un'altra piega con i romani all' attacco, ma grande reazione dei rossoblu, una speciale menzione va ai primi otto della mischia, che oggi hanno veramente tirato la carretta, permettendo alla squadra di casa di garantirsi il risultato, le mete infatti saranno tutte opera della loro supremazia, a varcare la linea saranno di seguito De Luca, Verginelli, Soldateschi e Petroselli con trasformazione di Nizzoli.
Grande gioia per l'esordio di Lanzi e Mezzanotte e, a fine partita, abbraccio affettuoso di tutti i ragazzi per Federico Sansone che ha giocato per l'ultima volta con la maglia con la tigre, sentiremo la mancanza del suo contributo, sempre disponibile ed efficace nel ruolo che la squadra gli ha chiesto, soddisfazione per capitan Brunelli protagonista con i suoi compagni di una bella stagione
In fine da segnalare il tradizionale giro di campo in slip per i due esordienti Andrea e Giuliano


A Roma sul campo della Capitolina
 il Rugby Roma vince e va in in serie B
Una Civita grintosa e coraggiosa onora il campo e lascia il terreno di gioco tra gli applausi del pubblico e dei giocatori avversari
Partita di sostanza, con il R.R. a spingere e il Civita a rintuzzare pallone dopo pallone, finirà 23 a zero, risultato netto ma che non racconta del tutto la partita, molto equilibrata e combattuta.
Il coach aveva chiesto orgoglio e con orgoglio i ragazzi hanno messo il cuore, purtroppo questo non è bastato per portare a casa il risultato. Così Lanzi: mi sento di ringraziare i ragazzi, oggi era veramente difficile e ce la siamo giocata,  la prossima settimana sarà l' ultima di un campionato giocato alla pari con ottime squadre, il Rugby Roma ha meritato la promozione ma abbiamo dimostrato di non essere poi così lontani da loro
tutti i giocatori sono entrati in campo



Amatori Rugby Civita Rugby Segni 49 a 5 
Civita alla Riscossa
Davanti a un folto pubblico, nonostante la pioggia, i rossoblu superano agevolmente il Segni
Dopo appena cinque minuti Il Civita in meta con il mediano di apertura Carvetti che si infila nella difesa avversaria e schiaccia in mezzo ai pali, sempre sua la trasformazione 7 a 0, da questo momento la partita prende un unica direzione con l'Amatori costantemente all'attacco e il Segni a difendere, nel primo tempo andrà ancora in meta Brunelli e due punizioni trasformate da Carvetti
al quarantesimo l'arbitro fischia la fine del primo tempo con il risultato di venti a zero
Il secondo tempo inizia con il Segni che con orgoglio marca la prima e ultima metà della giornata dopo di che il campo è solo dell'Amatori che si insedia nel centrocampo avversario e oltrepassa la linea di meta prima con Vitali, poi ancora due volte con Carvetti e infine con Fantera
Così il coach Lanzi:
oggi abbiamo fatto un'ottima partita, sono contento dei ragazzi in campo, è stata una vera riscossa. Ho visto un buon atteggiamento della squadra, ed è quello che ho chiesto, domenica prossima sarà la partita dell'orgoglio, dovremo affrontarla con la grinta dimostrata oggi e sarà sicuramente una buona partita
Man of the match l'apertura Carvetti che oggi ha veramente impressionato
tutti i giocatori sono entrati in campo

I primi in classifica non passano
Amatori Rugby Villa Pamphili 27 a 27

Davanti al proprio pubblico il 15 rossoblu si riscatta, mettendo sotto i primi in classifica, una bella prestazione che la dice lunga sul potenziale di questa squadra
Per l’Amatori è stata una bella dimostrazione di carattere e voglia, gia' dal 4 minuto una maul devastante porta in vantaggio il Civita, schiaccia in meta Vitali e trasforma Carvetti 7 a zero
  • Dieci minuti dopo risponde il Villa che sfrutta un errore dell’ala civitonica per andare oltre la linea bianca 7 pari
  • Ancora Villa al 30 che trasforma una punizione 7/10 e poi ancora i Bianco Verdi in meta con il risultato che si fa difficile per i rosso blu.
  • Qui scatta l’orgoglio, la mischia civitonica prende in mano la situazione e al 35 con il mediano di mischia De Luca –trasf. Carvetti- accorcia 14/15
  •  Si apre il secondo tempo con l’Amatori che spinge e si impone prima con un calcio di punizione e poi con una meta di Fantera 22 a 15 (non trasformata), 
  • poi un pò di confusione non dovuta ai giocatori e la partita prende un'altra piega due mete del Villa e un finale al cardiopalma con ancora Fantera che schiaccia in meta
Fischio finale che fissa il risultato con le squadre in corridoio a complimentarsi reciprocamente
il 27 pari non rispecchia quanto si è visto all’ Angeletti, l’Amatori avrebbe veramente meritato di vincere , un arbitraggio confuso e assolutamente non all’altezza ha rischiato di rovinare una bella giornata di sport e di sano agonismo.
Lanzi: Oggi l’obbiettivo era quello di dimostrare un inversione di tendenza dalle ultime partite e i ragazzi in campo hanno pienamente dimostrato il valore di questa squadra, l’unico rammarico è che oggi in classifica avremmo potuto veramente puntare piu’ in alto , comunque, usciamo moralmente vincitori e se dimostreremo sempre la grinta vista oggi …. ce la possiamo veramente giocare con tutti.

 
A Civita Castellana 
Rugby Roma Olimpic si impone per 36 a 7 sui rosso blu.

 Giornata da ricordare per il 15 civitonico che entra in campo deconcentrato, lasciando l' iniziativa ai romani che nei primi venti minuti marcano già tre mete dilagando per voglia e iniziativa. Il primo tempo finisce 29 a zero.
Primi minuti del secondo tempo e l'Olimpic va ancora in meta, poi la tardiva reazione civitonica che pur segnando la meta della bandiera macina gioco insediandosi permanentemente nei 22 avversari scontrandosi però con un ottima difesa avversaria. Lapidario il commento del coach: bisogna tenere alto il morale e prepararci mentalmente per la prossima partita, dovremo dimostrare che quello di oggi è stato solo un incidente di percorso, in una stagione sportiva che comunque ha dimostrato il valore della squadra.



 
-------------------------------------------------------------------------------------

                      Classifica  Finale
 
  1.    Rugby Roma Olimpic Club 1930   44    
  2.      ARVALIA VILLA PAMPHILI 34    
  3.  RUGBY RIETI 28 
  4.  A.R. CIVITA CASTELLANA 21
  5.  RUGBY F.C. SEGNI 11 
  6.  Roma Urbe Rugby F.C. 8 

    il Rugby Roma Olimpic Club 1930 promosso in serie B    


TORNEO OLD ITINERIS CUP
GRAZIE A TUTTI GLI SPONSOR CHE HANNO PERMESSO DI EFFETTUARE 
QUESTA BELLA MANIFESTAZIONE
Birrificio Itineris
NEB
Recuperi Materie Prime
Allianz assicurazione -sede di Civita Castellana-
Raffineria FB alluminio srl
FCU Trasporti
The.artceram
Unipol progr.A.fin snc
Geal progettazione realizzazione manutenzione verde pubblico e privato
Ceramica Flaminia
Siderplast
Tecno ecologia
Sapal
2000 idee Articoli da regalo
Truk Service
Migliorelli recuperi
Tabaccheria Del Priore
Res Ambiente 91 srl
Tecnoprint
Ag group
Ceramica Scarabeo
Italchamotte
Panificio Egidi
Comite Ortopedia
Econet Servizi per l'ecologia


 
Under 14 Quarta su 16 al torneo di Segni

Risultati domenica 01 maggio 2016 Serie C Promozione

  • ARVALIA VILLA PAMPHILI 0-0 RUGBY F.C. SEGNI 
  • Arbitro: Simone Massa    
  •  Roma Urbe Rugby F.C. 10-21 RUGBY RIETI
  •  Arbitro: Jacopo Fioravanti  
  • Rugby Roma Olimpic Club 1930 23-0 A.R.CIVITA CASTELLANA 
  • Arbitro: Arturo Silvestro     

          
     

     
    -------------------------------------------------------------------------------------
     


       
     
      L’Amatori rugby Civita Castellana centra il risultato a Segni 

    le Tigri rosso/blu vincono per 17-10 sul campo di Segni la seconda partita consecutiva e si attestano tra i primi del girone.

    Il risultato con la vittoria di misura non rende merito ai giocatori dell’Amatori, la partita è stata dominata dall’inizio alla fine, ma purtroppo non hanno concretizzato le tante occasioni che hanno avuto a disposizione.

    Le mete per i civitonici sono state realizzate da Fantera, Vitali e Pichilli, inoltre Fantera ha anche trasformato un calcio, ma per il resto non c’è molto da dire in quanto la partita non ha avuto grandi sussulti da parte dei padroni di casa.

    Il coach Peppe Lanzi ha dichiarato: “Molto positiva per noi la vittoria. Visto il risultato sembra una partita tirata, ma in realtà abbiamo dominato e il risultato ci penalizza avendo avuto tantissime occasioni non finalizzate. Comunque poteva essere una trasferta ostica, ma i ragazzi hanno avuto il carattere per portare a casa il risultato e i quattro punti, ora pensiamo a domenica prossima”.



    Giocatori in campo: S. Tito, S. Mei, M.Petroselli, M. Vitali, J. Nobili,G. Piacentini, F. Sansone, A. Verginelli, F.Soldateschi, E. Sansone, B. Spalletti, I. Nizzoli, A. Rossi, M. Fantera, F.Brunelli, U. Giovannini, E. Brunelli, F. Pichilli, C. Mazzoli, F. Dominici, R. Nobili, R. Piacenti.



    il Capitano








     Calendario dei gironi promozione validi per la Serie B. 
    Qui di seguito le sfide che attenderanno il XV Rossoblù.

    • 1. Arvalia Villa Pamphili Rugby - Rugby Civita Castellana. 
              A: 31/01 14:30 - R: 10/04 15:30;
    • 2. Rugby Civita Castellana - Arieti Rieti Rugby. 
              A: 21/02 14:30 - R: 17/04 15:30;
    • 3. Segni Rugby FC - Rugby Civita Castellana.
              A: 06/03 14:30 - R: 24/04 15:30;
    • 4. Rugby Civita Castellana - Rugby Roma Olympic Club 1930.
              A: 13/03 14:30 - R: 01/05 15:30;
    • 5. Roma Urbe Rugby FC - Rugby Civita Castellana.
              A: 20/03 14:30 - R: 08/05 15:30.


    Orario Allenamenti

    Mini Rugby:
    Under 6: Mercoledi 17.30 Sabato 15.30
    Under 8: Mercoledi 17.30 Sabato 15.30
    Under 10: Mercoledi 17.30 Sabato 15.30
    Under 12: Mercoledi 17.30 Sabato 15.30
    Giovanili:
    Under 14: Martedi/Venerdi 18.00
    Under 16: Martedi/Mercoledi/
    Venerdi 18.00
    Under 18: Martedi/Venerdi 18.30 mercoledi 19.30
    Senior:
    Martedi/Mercoledi/Venerdi ore 19.30
    Old:
    Lunedi/Giovedi 18.30





     

     Successo netto dei ragazzi di coach Lanzi, 
    che superano il Rieti chiudendo sul 23-12

     Amatori Rugby, prima vittoria nei play-off
      
    Civita Castellana – Grande prova di carattere dei civitonici sui reatini, il tabellone finale segna, Amatori Civita Castellana – Rugby Rieti 23-12, poi inizia la festa.
    Prima vittoria nei play-off del Civita Castellana, dopo la sfortunata sconfitta nella prima partita, ora tutto cambia, i civitonici ci sono e vogliono essere protagonisti sconfiggendo una delle squadre favorite del girone.
    Ora tutto può succedere.
    Il Rieti ha impostato la partita puntando tutto sulla fisicità degli scontri e sulla potenza della mischia, mentre il Civita ha colpito con la velocità dei trequarti, i reatini hanno ecceduto troppo nel nervosismo poi sfociato anche tra gli stessi giocatori della squadra, con scontri non solo verbali sia durante la partita che dopo.

    Una trasferta difficile da dimenticare per il Rieti che, dall’inizio del campionato, incassa la prima sconfitta, ancora più amara perché proprio col Civita, con cui finora aveva sempre vinto.

    La partita inizia col Civita a tutto gas, Fantera trova un buco e si invola verso la linea di meta, Nizzoli a sostegno schiaccia in mezzo ai pali , Carvetti trasforma.
    Al decimo il capitano Ettore Brunelli, realizza una meta da cineteca del rugby, prende la palla nei propri ventidue, attraversa tutto il campo tenendo due reatini a distanza di un metro e dopo 80 metri di corsa schiaccia tra i pali con i due avversari piegati a terra per la fatica, Carvetti trasforma e dopo pochi minuti siamo già sul 14-0.
    Al 15′ il Rieti realizza la prima meta e Carvetti sbaglia un calcio piazzato, ma subito dopo centra i pali da centrocampo, 17-5.
    Al 35′ il Rieti si avvicina con una meta poi trasformata e siamo sul 17-12, ma allo scadere il solito Carvetti trasforma un calcio piazzato e li ricaccia indietro, finisce il primo tempo con il punteggio di 20-12.

    Anche se in vantaggio, il Civita nella prima frazione di gioco ha sofferto molto la potenza della mischia avversaria, ma nel secondo tempo la musica cambia grazie ad un grande evergreen Fabrizio Flori, instancabile trascinatore per molti considerato man of the mach e grazie alla mossa vincente del coach Lanzi che, da vero stratega, approfitta della stanchezza degli avversari e potenzia la mischia facendo entrare il possente Petroselli, cosicché la partita resta equilibrata fino alla fine e, nonostante l’espulsione di Fantera, Carvetti realizza l’ennesimo calcio e la partita finisce 23-12.
    Grande soddisfazione del coach Lanzi.
    “L’obiettivo – dice – era quello di fare punti e ci siamo riusciti, ci sono stati alcuni errori, ma i ragazzi hanno dato tutto, è importante lo spirito di tutta la squadra, sia chi gioca come di chi resta in panchina per scelta tecnica, ma si allena sempre con continuità”.
    Anche il capitano Ettore Brunelli, festeggiato per la sua fantastica meta, dichiara: “Emozionante e dura fino alla fine, finalmente abbiamo battuto anche il Rieti e ci sentiamo più coscienti delle nostre vere possibilità”.


    Il tabellino dell’Amatori rugby
    15 Brunelli Ettore, 14 Brunelli Federico, 13 Pichilli Francesco, 12 Fantera Marco, 11 Nizzoli Lorenzo, 10 Carvetti Roberto, 9 Mazzoli Cristian, 7 Flori Fabrizio Maria, 8 Sansone Federico, 6 Verginelli Alessandro, 5 Sansone Emanuele, 4 Spalletti Benjamin, 1 Llactahuaman Tito Stuart Steve, 2 Vitali Massimo, 3 Massaini Matteo.

    Panchina: Mariucci Osvaldo, Petroselli Matteo, Nobili Jacopo, Di Giovanni Riccardo, Piacenti Rocco Maria, Rossi Alessio, Bei Tiziano.
    PRIMO OBIETTIVO RAGGIUNTO
    Grazie Ragazzi!



    L’Amatori rugby Civita Castellana vince in casa 15 a 12 contro Roma urbe e stravince con 37 punti il girone G del campionato di serie C con un vantaggio finale di sei punti sulle altre compagini.
    D’ora in poi si gioca la fase finale per la promozione in serie B. Nello scontro al vertice tra prima e seconda del girone, l’Amatori Rugby fatica ma vince e si conferma la squadra da battere.
    Avvio di partita in salita per i rossoblu civitonici, incassano due mete nei primi minuti di gioco, all’ottavo del primo tempo il risultato è già 12 a 0 per Roma Urbe. Dopo la sbandata iniziale il Civita Castellana riprende in mano le redini del gioco, costringendo la compagine romana a non uscire più dalla propria metà campo.
    I padroni di casa producono una grande mole di gioco, prima con Fantera che s’ invola al centro dei pali (trasformazione di Carvetti al 20esimo), poi con il capitano Soldateschi al 5′ del secondo tempo che concretizza un maul in avanzamento della squadra, e infine il solito Carvetti che, a fine partita, trasforma con freddezza un calcio di punizione, fissando così il risultato finale a 15 a 12 per i rossoblu civitonici.
    Inizia così la festa della vittoria nel girone con un risultato certamente inaspettato all’inizio del campionato, conseguito in un contesto equilibrato e difficile.
    L’allenatore Beppe Lanzi è stato il vero mattatore di questa squadra, infondendo nei ragazzi una vera mentalità vincente, e palesemente soddisfatto dichiara: ”Il ruolino di marcia è stato emozionante, su dieci partite sette vittorie e un pareggio rappresentano un ottimo punto di partenza per i play off , oggi abbiamo dimostrato carattere e voglia di vincere meritandoci il primato in classifica”.

     
    Giovedi 7/01/2016              I° Pecora Party Style: i cuochi
    1* squadra: Non sono bastate le feste, qui si continua con la bisboccia,
    dopo l'allenamento 35kg di pecora (ottima) divorati. E dopo amatriciana e pecora ci si stava pure vino e birra Q.B. (mai), della serie "omini de panza, omini de sostanza"
    Alla prossima
     
     
    Amatori Rugby Civita Castellana Asd 
    Via Marinai d'Italia snc - 01033 Civita Castellana (VT)
    P.I./C.F. 01581610563 - Tel/Fax 0761.549473 - E-Mail: rugbycivita@virgilio.it

     
     
    Torna ai contenuti | Torna al menu